18/07/2018 Beatrice Brignone - Possibile

Una sinistra in movimento: al fianco degli sfruttati e contro la peggiore destra

Al fianco degli ultimi, degli sfruttati, dei penalizzati. Siano terremotati, alle prese con la ricostruzione, precari, in lotta con un mondo del lavoro senza regole, disoccupati, alla ricerca di uno sbocco stabile, o migranti in fuga da guerra e povertà, non deve esserci alcuna distinzione. Né di etnia né di estrazione sociale. E bisogna formulare,…

18/07/2018 Marco Frattaruolo

Voci per la libertà, megafono di diritti e buona musica. Intervista al direttore artistico Michele Lionello

Un festival che si fa megafono dei diritti civili e della musica emergente. Da ventuno anni Voci per La Libertà, in collaborazione con Amnesty Italia, fa in modo che «la musica di qualità e i diritti umani» si facciano tutt’uno per sensibilizzare, attraverso l’arte, il pubblico su campagne che ci riguardano da vicino.  Nato nel…

18/07/2018 Angel Ferrero - El Salto

Trump e Putin hanno inscenato «una seconda Helsinki»

Donald Trump è arrivato in Europa come il proverbiale elefante nel negozio di ceramiche. Il presidente degli Stati Uniti è sbarcato a Helsinki dopo aver attraversato Bruxelles e Londra, dove ha mostrato il suo stile forte e diretto. In Belgio, ha fatto pressioni pubblicamente e privatamente sui membri della Nato per aumentare il loro contributo…

17/07/2018 Teresa Isenburg

«Lula prigioniero politico, Brasile nel precipizio. Ma la sinistra può vincere». Parla Walter Sorrentino, vicepresidente del Partido Comunista do Brasil

Mercoledì 11 luglio ho avuto il privilegio di tenere un colloquio con il vicepresidente del Partido Comunista do Brasil (PCdB), Walter Sorrentino, nella sede del partito a San Paolo. Di famiglia italiana, Sorrentino fa parte del comitato centrale del PCdB dal 1988, è anche presidente del Consiglio della Fondazione Maurício Grabois e al momento è segretario esecutivo…

17/07/2018 Tiziana Barillà

Il 20 luglio è alle porte. Da che parte stare non dimentiCarlo

«Mi piace ricordarlo con un buco in testa e steso sull’asfalto». Un commento come questo qualche anno fa scatenava l’inferno sulla pagina facebook di ZeroCalcare. Il 20 luglio è alle porte. Per l’Italia e non solo, dovrebbe diventare la Giornata dell’ipocrisia. In un giorno di 17 anni fa, giorno di G8 e torture, giorno dell’assassinio…

17/07/2018 Rodolfo Ricci, Cambiailmondo

Tito Boeri, le migrazioni e l’Inps

Le intrusioni del presidente dell’Inps Tito Boeri nella discussione politica nazionale non sono una novità; già nella precedente legislatura egli si era esercitato su diverse questioni ogni qual volta alcune decisioni politiche potevano avere ricadute sulle prospettive di tenuta dei bilanci dell’Inps sia a breve che a medio temine. La tenuta dei conti della più…

16/07/2018 Filippo Treiani

La parola giusta: opposizione

Le dichiarazioni scorrono inesorabili: un attacco alla magistratura, una parola forte sui migranti, un colpo, persino, ai malati psichiatrici. E poi il decreto dignità, ovvero come provare a debellare un’invasione di zanzare avendo in mano un sasso e un elastico. Per la serie o Di Maio è MacGyver o il suo provvedimento è, al massimo, inutile….

home_crowdunfing

home_newsletter

e-book_i_love_dignita

home_elezioni2018

e-book_morocco_filter_bubble

Banner donazioni il Salto

Seguici sui nostri social networks:

Banner donazioni il Salto
Banner donazioni il Salto

Banner donazioni il Salto