08/11/2018 Carolina de Assis | Gênero e Número

Bolsonaro e la vendetta dei maschi bianchi borghesi in Brasile. Intervista a Sandro Bellassai

Alle ultime elezioni presidenziali in Brasile, i sondaggi hanno mostrato una tendenza che non era apparsa né nel 2010 né nel 2014, quando Dilma Rousseff è stata eletta e rieletta: le marcate differenze di genere, razza e classe nella preferenza elettorale per i candidati di turno, Fernando Haddad, del Partito dei lavoratori (Pt), e Jair…

08/11/2018 Ilaria Bonaccorsi

Fascista è chi il fascista fa. Ma chi la “sinistra fa non sempre di sinistra è”

Fascista è chi il fascista fa. Questo è il sottotitolo dell’ultimo pamphlet di Michela Murgia. Lo compro e lo leggo, non solo per fare il famoso test che tanto ha innervosito Massimo Gramellini, il fascistometro, ma perché il titolo mi piace. La mia traduzione a senso è: “Chi fa il fascista è fascista”. O anche:…

05/11/2018 Filippo Treiani

La parola giusta. Pace abusiva

Il Movimento 5 Stelle è contrario a ogni forma di condono, si legge in un post sul Blog delle Stelle, l’house organ del partito del vicepremier Di Maio. Un’affermazione che si rifà alla storica politica di contrasto a qualunque forma di cedimento dello Stato nei confronti di chi non rispetta la legge, una considerazione che…

01/11/2018 Ilaria Bonaccorsi

Coraggio e non paura. Facciamo massa critica

Ci sono giovedì più difficili. In cui vorrei chiudermi qualche ora ad ascoltare cose mai udite, per uscire “risanata” da un pensiero forte che si fa strada in testa e mette tutto in moto. Ma così non è, la giornata è uggiosa e la lettura di tutti i giornali mi lascia da un po’ addosso…

30/10/2018 Tiziana Barillà

Bruxelles pronta a sanzionare l’Italia in caso di leggi speciali. AAA cercasi opposizione

«I rom italiani purtroppo te li devi tenere a casa». L’aveva sparata bella grossa il ministro dell’Interno lo scorso giugno e non l’ha mai smentita. Dopo un paio di giorni di indignazione profonda, e nonostante non sia arrivata nemmeno l’ombra di smentita sull’intenzione – ma solo su come chiamare l’operazione: «e vabbè chiamiamola anagrafe, come…

29/10/2018 Bulle Media

Podcast | Vladimir Putin vuole disintegrare l’Unione europea?

Mosca, settembre 2018. Nella piazza Rossa, adiacente al Cremlino si respira un’aria tranquilla. E ad ascoltare le voci dei bambini che si rincorrono, si potrebbe pensare di essere in un paese qualsiasi dell’Unione europea. Eppure, le notizie e i report degli ultimi anni ci dicono che la Russia di Vladimir Putin è sempre più lontana dall’Europa….

29/10/2018 Filippo Treiani

La parola giusta: Irresponsabilità

L’era della realtà virtuale ha costruito una comunicazione orizzontale nella quale le parole e le opinioni di ciascuno hanno acquisito un peso, una visibilità ed una capacità di propagarsi inimmaginabili soltanto pochissimi anni fa. Se questo sviluppo ha ampliato il diritto alla libera espressione, un fatto certamente positivo, allo stesso tempo lo ha reso influenzabile,…

home_crowdunfing

home_newsletter

e-book_i_love_dignita

home_elezioni2018

e-book_morocco_filter_bubble

Banner donazioni il Salto

Seguici sui nostri social networks:

Banner donazioni il Salto
Banner donazioni il Salto

Banner donazioni il Salto