12/02/2018 Stefano Augeri

Dal nazi-classic al terzo millennio. Il look giusto per ogni fascista

Manca meno di un mese alle elezioni e siete ancora alla disperata ricerca del voto perfetto per il vostro lui o la vostra lei? Non preoccupatevi, le Election weeks sono terminate in tutta Europa ed hanno dato il loro verdetto: con il suo vintage autoritario e le sue nuance basics, il fascismo è già tendenza per l’estate 2018.

Ma se è vero che il fascismo più bello è quello che si vive nella famiglia tradizionale marito-moglie-mignotta nigeriana, diteci che coppia siete e vi diremo qual è il fascismo perfetto per voi e la vostra dolce metà inferiore!

Ecco cosa cambierà veramente in questa attesissima bella stagione xenofoba. Il trend per questa primavera/estate 2018 è FUORI I NEGRI, concept da declinare in tutte le tendenze della pret-a-porter fasciorazzista. Finalmente diciamo addio a 60 anni di conquiste sociali per ritornare a quel classico razzismo ottuso conosciuto in tutto il mondo come l’eccellenza italiana.

Ecco qualche consiglio per arrivare pronti alla prova-fascismo.

Non intende rinunciare a quel “io non sono razzista però…” che ti mette in empatia con il resto della popolazione? Per voi è perfetto il sobrio vote-look “prima gli italiani”. Diffusissimo negli ambienti sia di centro-destra che di centro-sinistra, è il giusto outfit da usare in ogni stagione. Fa fascio e non impegna.

Siete un odioso mix di revisionismo storico e minicar? La parola per voi è “nazi-classic” , quel voto dal look giusto per le serate cena/cocaina/barbone-in-fiamme, must have di chi mena ma solo in dieci contro uno.

Se invece siete pesanti come Ezra Pound e vi prendete a cintate reciproche perché evidentemente mamma ve ne ha date troppo poche, in questo caso il vostro look non ammette repliche. Siete “Fasci del terzo millennio”: avete in testa la stessa merda dei fasci del secondo millennio ma ve la scambiate con Whatsapp. Questo look soddisferà la vostra passione per prendersela coi poveracci stranieri ma facendo business con le famiglie zingare romane, e senza fare battute sull’etnia che quelli menano sul serio.

Provate il total vote look coordinato nelle stesse sfumature di merda e non dovrete mai più dire “è tornato il fascismo, non ho nulla da mettermi”.

Scopri come sostenere il Salto

#gastritecronica

Leggi anche:

Potere operaio. Dell’importanza di avere amici incappucciati

Vuoi diventare Re? Piccolo manuale per fondare il tuo Stato

Un lunedì da bulli

RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.ilsalto.net/gastrite-cronica-fascisti/
Twitter