22/10/2018 Alexander Damiano Ricci

Il ministro delle finanze tedesco Scholz vuole un Fondo europeo contro la disoccupazione entro il 2018. Cosa ne pensa il Governo italiano?

Il ministro delle finanze tedesco, Olaf Scholz (SPD), vuole un Fondo europeo contro la disoccupazione entro il 2018, ma Merkel frena. E l’Italia? Tace. Il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz (SPD, Partito socialdemocratico), sta lavorando a un piano per la creazione di un Fondo europeo contro la disoccupazione, lo European Unemployment Stabilisation Fund (EUSF). La notizia è circolata…

21/10/2018 Daniele Coltrinari

La vita del “Dio” Michael Jordan

«I think it’s just God disguised as Michael Jordan (penso sia semplicemente Dio travestito da Michael Jordan)». Larry Bird, 20 aprile 1986 Una biografia che è un romanzo, Michael Jordan, la vita (Roland Lazenby, 66th and 2nd, 2015), un libro che racconta in maniera dettagliata la personalità di uno dei più forti, forse il più…

18/10/2018 Daniele Nalbone

Reddito di cittadinanza e piedistalli “di sinistra”: i due nemici per un reddito di dignità

La federazione nazionale della stampa. Il Museo di Arte contemporanea di Roma. Ieri, Giornata mondiale della povertà, povertà e reddito di dignità hanno fatto irruzione in due luoghi che raramente hanno ospitato iniziative sul merito. Da una parte, nel cuore del mondo dell’informazione, la conferenza stampa organizzata dalla Rete dei Numeri Pari; dall’altra, nel ‘nuovo’…

17/10/2018 Tiziana Barillà

L’esilio di Mimmo Lucano e il processo politico a Riace

Per i giudici non ci sono le esigenze cautelari necessarie a tenere Mimmo Lucano agli arresti domiciliari, ma ci sono quelle per tenerlo lontano da Riace. È un colpo al cerchio e uno alla botte la decisione del Tribunale del Riesame di Reggio Calabria. Un’apparente vittoria che nasconde una crudele punizione.  È una piccola vittoria giudiziaria,…

16/10/2018 Tiziana Barillà

Riace e l’accoglienza spontanea. Ritorno alle origini

Accoglienza autogestita e autosufficiente. Spontanea, sostenuta grazie alla solidarietà internazionale. Ancora una volta dalla piccola Riace di Mimmo Lucano arriva la via d’uscita dal pantano – o cappio che dir si voglia – in cui il Viminale costringe. «Prima pagheremo i debiti che a causa di questo sistema farraginoso abbiamo contratto e poi ognuno per…

Riace
15/10/2018 Chiara Sasso e Tiziana Barillà

«Gridatelo dai tetti». Perché la storia di Riace non finirà

«Gridatelo dai tetti», scriveva Vanzetti in una lettera al padre il 1 ottobre 1920. «Non tenete celato il mio arresto. No, non tacete, io sono innocente e voi non dovete vergognarvi. Non tacete ma gridatelo dai tetti, del delitto che si trama al mio danno… No, non tacete che il silenzio sarebbe vergogna». La verità…

15/10/2018 Filippo Treiani

La parola giusta: Ilaria

Abbiamo avuto bisogno di nove lunghissimi anni per vedere la verità sgretolare gli strettissimi argini del silenzio, dell’ipocrisia e dell’arroganza. Nove lunghissimi anni durante i quali Ilaria Cucchi è riuscita a trasformare un fatto di cronaca in una battaglia di civiltà -in un presidio di democrazia. Non possiamo non riconoscerlo: da giovedì scorso il nostro…

home_crowdunfing

home_newsletter

e-book_i_love_dignita

home_elezioni2018

e-book_morocco_filter_bubble

Banner donazioni il Salto

Seguici sui nostri social networks:

Banner donazioni il Salto
Banner donazioni il Salto

Banner donazioni il Salto